Con Uptime e FleetBoard Store per app, Mercedes-Benz Trucks presenta due nuovi prodotti digitali che incrementano la redditività dei veicoli industriali nell’impiego quotidiano. Si tratta di un’anteprima che verrà presentata all’ IAA Veicoli Industriali a settembre. 

Grazie all’esteso collegamento in rete del veicolo industriale, Mercedes-Benz introduce con Uptime un servizio inedito per i propri Clienti in occasione dell’IAA a settembre. Obiettivo di questo nuovo servizio è incrementare la disponibilità del veicolo per il gestore nell’utilizzo quotidiano. Il gestore, infatti, viene contattato attivamente in tempo reale grazie alla valutazione continua dei dati disponibili del truck, ancor prima che si rendano strettamente necessarie la sostituzione di componenti o altre riparazioni, riducendo così nettamente il rischio di tempi di fermo e le perdite di tempo per il trasportatore. 

Con il nuovo FleetBoard Store per app, disponibile dal 2017, Mercedes-Benz Trucks introduce un servizio analogo a quelli comunemente in uso nel mondo degli smartphone o dei tablet: una sorta di iTunes per l’autotrasporto. Gli esperti di software che lavorano per altri partner del settore, come allestitori, addetti alla logistica ed i Clienti stessi, possono in questo modo dare il proprio contributo alla realizzazione di app utili per tutti gli addetti ai trasporti, al fine di rendere l’autotrasporto ancora più efficiente nel suo insieme. Anche i mezzi di altri produttori possono infatti essere equipaggiati a posteriori in qualsiasi momento con l’hardware FleetBoard, inserendosi così nel sistema di Gestione Logistica. 

Mercedes-Benz presenta anche i sistemi di sicurezza più evoluti nel settore dei veicoli industriali pesanti: tra questi il sistema di assistenza alla svolta e il sistema di frenata di emergenza Active Brake Assist di ultima generazione in grado di riconoscere anche i pedoni. 

Capitolo consumi, altro campo in cui Mercedes-Benz Trucks eccelle grazie ai pacchetti per l’efficienza di ultima generazione, che hanno consentito di ridurre del 6% i consumi di carburante del Mercedes-Benz Actros rispetto alla 1°generazione di motorizzazione in Euro VI. Queste soluzioni sono raggruppate sotto il concetto di “Road Efficiency”.

Stefan Buchner, Responsabile Mercedes-Benz Trucks ha dichiarato: “Affidabilità e massima disponibilità sono di primaria importanza per i nostri Clienti. Con l’introduzione di Mercedes-Benz Uptime siamo in grado di soddisfare ancora meglio queste esigenze grazie ai dati in tempo reale ed al collegamento in rete. Da sempre i nostri Clienti si aspettano di ottenere da noi il veicolo migliore in termini di efficienza, sicurezza e connettività. E noi continueremo a soddisfarli anche in futuro. In occasione del Salone IAA presentiamo una serie di novità concrete in tutti e tre i campi.”