Volkswagen Truck & Bus GmbH e Navistar International Corporation (“Navistar”), costruttore di veicoli commerciali statunitense, hanno annunciato di aver stretto un’alleanza di ampia portata che include accordi quadro per una collaborazione strategica in termini di tecnologie e forniture e una joint venture per gli approvvigionamenti.

Volkswagen Truck & Bus acquisirà inoltre una quota di partecipazione del 16,6% in Navistar mediante un’emissione di azioni. Con il completamento di questa transazione, Volkswagen Truck & Bus, che include i brand MAN, Scania e Volkswagen Caminhões e Ônibus, farà il proprio ingresso nell’importante mercato nordamericano, dove non era finora rappresentata. 

Andreas Renschler, CEO di Volkswagen Truck & Bus e membro del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG con responsabilità per i veicoli commerciali, ha dichiarato: “Una collaborazione più stretta tra i nostri brand era la priorità principale per il business legato ai veicoli commerciali, e siamo sulla buona strada in questo senso. Ora stiamo compiendo il prossimo passo sulla strada per diventare un Global Champion nel settore. L’alleanza strategica con Navistar è un’importante pietra miliare e sarà molto vantaggiosa per entrambe le parti”.

“Siamo molto soddisfatti per questa partnership con un leader globale che condivide la nostra visione del mondo, per un’alleanza che porterà molteplici benefici ed è coerente con la nostra strategia di integrazione aperta” ha affermato Troy Clarke, Presidente e CEO di Navistar. “Nel breve termine, questo accordo favorirà le nostre operazioni di acquisto, in scala globale. Nel lungo termine, l’obiettivo è ampliare le opzioni tecnologiche che siamo in grado di offrire ai nostri Clienti, facendo leva sui punti di forza di entrambe le Aziende e consentendo a Navistar di incrementare il tempo di utilizzo. L’investimento azionario di Volkswagen Truck & Bus rafforzerà la nostra posizione in termini di liquidità e amplierà la nostra flessibilità finanziaria, e allo stesso tempo ci uniremo a un partner strategico di valore”.

Volkswagen Truck & Bus acquisterà da Navistar azioni ordinarie di nuova emissione pari a, pro forma per tale emissione, una quota del 16,6% in Navistar, con un prezzo per azione di 15,76 Dollari e un prezzo di acquisto complessivo di circa 256 milioni di Dollari (circa 229 milioni di Euro al tasso di cambio attuale). Nell’ambito di questo investimento, Volkswagen Truck & Bus sarà rappresentata nel Board di Navistar.

Matthias Gründler, CFO di Volkswagen Truck & Bus, ha commentato: “La collaborazione, specialmente per quanto riguarda i motori, incrementerà in modo significativo il nostro potenziale sinergico. Navistar potrà approfittare delle eccellenti tecnologie propulsive e noi, in cambio, trarremo vantaggio da volumi significativamente più elevati. L’inizio di questa alleanza strategica ci consentirà fin da subito di sviluppare piattaforme di componenti congiunte”.

Con la cooperazione strategica per tecnologia e forniture, Volkswagen Truck & Bus diventerà uno dei principali partner tecnologici di Navistar. La partnership si focalizzerà su sistemi di propulsione comuni, e consentirà anche una collaborazione su molti aspetti dello sviluppo futuro dei veicoli commerciali. Volkswagen Truck & Bus e Navistar hanno inoltre concordato la costituzione di una joint venture per gli approvvigionamenti, che ottimizzerà le opportunità di acquisto a livello globale.

L’alleanza strategica sarà supervisionata da un Alliance Board composto da rappresentanti di alto livello per ambo le parti. Sotto l’egida di Volkswagen Truck & Bus, Andreas Renschler ha guidato il processo di aggregazione dei mezzi di media portata e pesanti e degli autobus del Gruppo Volkswagen in un solido gruppo di veicoli commerciali. La strategia dell’Azienda include piani di espansione in nuove regioni. Entro il prossimo decennio, Volkswagen Truck & Bus ambisce a diventare un gruppo di riferimento a livello mondiale nel settore, in termini di redditività, innovazioni per i propri Clienti e presenza globale.

La conclusione della transazione e l’implementazione dell’alleanza strategica sono soggette ad approvazioni regolamentari e altre consuete condizioni di chiusura. Anche la conclusione dell’acquisizione della quota da parte di Volkswagen Truck & Bus è soggetta alla finalizzazione degli accordi che regolano la joint venture per gli approvvigionamenti e del primo contratto nell’ambito della collaborazione per tecnologia e forniture. La chiusura della transazione è prevista per la fine del 2016 o l’inizio del 2017. Volkswagen Truck & Bus è stata supportata da Rothschild come consulente finanziario e Davis Polk & Wardell LLP, CMS Germany e Bär & Karrer come consulenti legali.